info@fabricaharmonica.it
Tel: +39 393 9145351 - +39 06 97271671 - +39 347 9171537 - +39 328 3328689

EDIZIONE 2019

ANDREA TENAGLIA

  • Date
    11-14 Agosto 2020
  • Modalità
    In presenza e on line
  • Struttura
    un minimo di 4 lezioni per allievo
  • Limiti
    5 allievi effettivi in presenza
  • Quota frequenza
    € 200,00
  • Quote frequenza online
    4 lezioni con rilascio Diploma: € 250,00
    Singola € 70,00/ora

Curriculum

Nato a Lanciano nel 1971, inizia lo studio dell’Oboe giovanissimo con il M° Claudio Di Bucchianico e successivamente con il M° Alberto Negroni diplomandosi brillantemente nel 1991. Prosegue i suoi studi musicali partecipando a Master Classes e corsi di perfezionamento tenuti da solisti di fama mondiale come Ingo Goritky e H.J Schellenberger ottenendo sempre borse di studio e diplomi di merito (Accademia Chigiana 1996). Nel 1998 in rappresentanza del Conservatorio Superiore di musica di Zurigo, ha vinto il primo premio ad un Workshop riservato ai migliori allievi delle Musikhochschule della Svizzera, suonando il concerto di R. Strauss con L’Argauer Simphony Orchestra. Nel mese di gennaio del 2000, presso lo stesso Conservatorio Superiore, Andrea Tenaglia ha conseguito il Diploma da Concertista con distinzione, dietro la guida del M° Thomas Indermuhle. Ha al suo attivo numerose esperienze concertistiche e continue collaborazioni in qualità di primo oboe con diverse orchestre quali, Il Teatro alla Scala e l’omonima filarmonica, Il Maggio musicale fiorentino, Il Teatro Comunale di Bologna, I Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra “Haydn” di Trento e Bolzano, l’Orchestra da camera di Padova e del Veneto, l’Officina Musicale dell’Aquila. Ha ricoperto dal 1998 al 2002 il posto di Primo Oboe presso L’Orchestra Sinfonica di Milano “G. Verdi” (direttore Musicale R. Chailly) e dal 2002 al 2012 il posto di Primo Oboe presso l’Orchestra Sinfonica di Roma (direttore musicale F. La Vecchia). Con queste due orchestre ha girato il mondo suonando nei più prestigiosi teatri e sale da concerto (Philarmonie a Berlino, Musikverein a Vienna, Carnegie Hall a New York) ed incidendo per importanti case discografiche come la Decca, la Naxos, la Brillant e la Sony. E’ membro fondatore del “Marten Ensemble” (Due Oboi, Fagotto e bc.) e del Quintetto di Fiati “Monesis” con i quali svolge un’intensa attività concertistica collaborando con importanti musicisti come Sergio Azzolini, Thomas Indermuhle, Francesco Di Rosa, Alberto Negroni, Patrik De Ritis. Il maestro Andrea Tenaglia tiene regolarmente corsi di Oboe e musica da camera (Lanciano Amici della Musica “F. Fenaroli”, Trani Associazione “D. Sarro). Attualmente suona stabilmente presso l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.

 

 
Tra le principali orchestre da camera con cui Carlo ha dato concerti come solita si possono elencare the “Zagreb Soloists” ( con i quali ha dato oltre 60 concerti sia in Italia che in festival internazionali quali il Festival di Dubrovnik ), l’ “Orchestra di Padova e del Veneto”, il “Complesso da camera dell’accademia di S.Cecilia”, “i Solisti di Perugia” (Synphonia Perusina)  l’Orchestra Sinfonica Abruzzese ( tra i primi in Italia ad eseguire il “Concierto Pastoral” di J.Rodrigo con Andrè Bernard come direttore ) e con  altre numerose orchestre .
Nella musica da camera ha collaborato in formazioni stabili ed in progetti con i violinisti : Felix Ayo, Pavel Vernikov, Nina Beilina;  i violisti Tabea Zimmermann, Reiner Smith e Csaba Erdely, gli arpisti Susanna Mildonian e Fabrice Pierre, il soprano Cecilia Gasdia, il  trio di Parma, il pianista J.Demus ed  altri.
Con Luca Signorini ( vc ) e Stefano Micheletti ( pf ) suona in trio in tournee europee, figurando anche nella stagione dell’ Accademia Chigiana di Siena e trasmissioni televisive.
E’ stato più volte invitato a far parte di commissioni in concorsi internazionali quali  la”JUNESSES INTERNATIONAL FLUTE COMPETISION di Bucarest; “NEW TALENT COMPETITION ” della UER (ass. Radiotelevisioni europee, attuale E.B.U); al concorso “V.Bucchi”, il  “krakamp”. Ha inciso per Alexander rec e Mucikstrasse.
Nel Novembre 2016 la casa editrice Hal Leonard/Ricordi ha pubblicato un volume di  sue trascrizioni per flauto e pianoforte delle arie antiche del Parisotti dal titolo “10 composizioni barocche”.
Carlo Morena è stato direttore artistico per 6 anni (negli anni ’90) del “Festival Internazionale  di Maratea e del golfo dI Policastro”, nel quale si sono avvicendati i più celebrati solisti, orchestre e balletti del mondo., quali i Momix, Carolyn Carlsons, i violinisti Victoria Mullova e Pierre Amoyal, i pianisti Jean-Yves Thibaudet, György Sándor, Campanella, Bruno Canino  e molti altri; tra le molte orchestre ospiti ricordiamo la  English Chamber Orchestra. 
Ha insegnato alla New York University e all’ Università di Bilbao; ha dato per anni masterclass al Gubbio festival, ai corsi di Norcia ed in altre masterclass italiane. 
Ha recentemente registrato un cd didattico sul flauto uscito in edicola con il giornale la “Repubblica”.
Insegna flauto al Conservatorio di S.Cecilia di Roma.
Suona un flauto Abell di legno granadilla.
X